Fattore Tasso Ø| Come Vincere la Concorrenza

Marketing e Comunicazione
Ven, 15 Maggio 2020

Essere intermediario del credito vuol dire anche saper affrontare un mercato sempre più competitivo!

Oggi, il mercato è un vero campo di battaglia!

Da una parte ci sono i clienti, dall’altra i nostri competitors!

Un mercato sovra-fornito di ogni genere di offerte e sovra-affollato da concorrenza agguerrita e pratiche commerciali scorrette, oramai prassi consolidata.

La concorrenza è e sarà sempre con le armi affilate per trafiggerci al momento opportuno!

I prodotti, diversificati e suddivisi per categorie e classi, presentano tutti le stesse caratteristiche.

La vera differenza risiede nella qualità del servizio e della consulenza che forniamo ai clienti!

Oggi, il cliente è costantemente sollecitato dai media, dalla comunicazione digitale, dal marketing telefonico, dalla guerrilla marketing, ecc.

Per questo, è diventato sempre più esigente, assumendo spesso comportamenti opportunistici.

Il cliente ascolta noi, i nostri competitor e poi sceglie!

Il cliente è sempre orientato alla scelta del tasso!

Quando ci troviamo di fronte al cliente abbiamo due possibilità.

  1. Tasso;
  2. Qualità dei nostri prodotti e servizi.

Nel primo caso
subiamo la guerra del tasso e non abbiamo altre armi a disposizione per competere!
Lasciandoci trasportare dalla strategia del tasso avremo margini sempre più bassi, fino a non ottenere più redditività.
Inoltre, ci sarà sempre qualcuno che riuscirà a praticare un tasso inferiore al nostro!

Nel secondo caso 
mettendo al centro del rapporto il valore del nostro prodotto o  servizio, porremo in secondo piano il fattore tasso.

Certamente entrambi i fattori sono importanti, ma la qualità del rapporto dovrà emergere sempre!

Sarà determinante
la nostra comunicazione, la nostra capacità di creare relazioni vere e durature.

Dobbiamo ripensare
a nuovi orientamenti cominciando a modificare i nostri modelli di comunicazione.

Dobbiamo abbandonare
la comunicazione tradizionale dove vince solo il tasso e passare ad una comunicazione rivoluzionaria, dove il cliente ci sclieglie!

Dobbiamo passare da
professionisti ordinari, a professionisti straordinari

  • Per far questo dobbiamo differenziarci!

  • Dobbiamo uscire dalla folla!

Se rimaniamo invisibili nella folla il cliente avrà difficoltà a riconoscerci; ci considererà uguale agli altri!

Fino a quando per il cliente sarà “Uno Vale l’Altro”, l’unico confronto sarà il Tasso.

Il cliente ci dirà sempre che gli hanno sottoposto offerte più vantaggiose.

Percependo le nostre paure assumerà un comportamento opportunistico, facendoci cadere nellaTRAPPOLA DEL TASSO Ø .

È una circostanza da cui dobbiamo uscirne!

E tu sei un fan del TASSO Ø?

Se sei d'accordo CONDIVIDI 

 

Condividi su: 

Categorie