Aggiornamento
OAM 45 Ore

Tipologia: OAMDurata: 45 OREModalità: E-learning

90.00

Obiettivo
I corsi di aggiornamento professionale devono contribuire all’aggiornamento, all’approfondimento ed all’accrescimento delle conoscenze e delle competenze professionali dei soggetti partecipanti.

Obblighi normativi – Circolare 19/14 articolo 4 –
L’aggiornamento professionale è svolto con cadenza biennale decorrente per la prima volta dal 1° gennaio dell’anno successivo all’iscrizione, anche con lo stato di “non operativo” – negli Elenchi ovvero dall’instaurazione del rapporto di amministrazione, direzione, dipendenza o collaborazione con l’iscritto.

Ciascuno dei soggetti obbligati all’aggiornamento professionale ai sensi dell’art. 2, comma 2, deve partecipare ad almeno 60 ore di corsi di formazione per ogni biennio, svolti in aula o con modalità equivalenti (videoconferenza ed e-learning).

Il numero minimo di ore di aggiornamento da effettuarsi in ciascun anno solare è pari ad almeno 15.

L’obbligo di aggiornamento professionale biennale si intende assolto, nella misura massima di 15 ore annue, con l’effettuazione di corsi di aggiornamento obbligatori previsti per gli iscritti anche in altri albi, elenchi o registri nel rispetto delle disposizioni previste dalle rispettive autorità di settore.

La decorrenza del biennio si intende interrotta qualora si interrompa il  rapporto di amministrazione, direzione, collaborazione o dipendenza per instaurarne uno successivo.

Soggetti Obbligati
Sono tenuti alla frequenza di un corso di aggiornamento professionale secondo le modalità

disciplinate nella presente Circolare 19/14 aggiornata:

  1. a) le persone fisiche iscritte nell’elenco degli agenti in attività finanziaria;
  2. b) i soggetti che svolgono funzioni di amministrazione o direzione presso società iscritte negli Elenchi;
  3. c) i dipendenti e collaboratori ex art. 128-novies del TUB delle società iscritte negli Elenchi di cui si avvalgono per il contatto con il pubblico.

Programma

  • Il sistema finanziario e l’intermediazione del credito: Servizi e attività di investimento, regole per la prestazione, gestione collettiva del mercato, mercati regolamentati e gestione del mercato, gestione accentrata degli strumenti finanziari, i soggetti operanti nel settore finanziario e la liberalizzazione del credito, regolamentazione e vigilanza
  • Aspetti tecnici e normativi delle forme di finanziamento: Mutui prestiti personali, affidamenti finalizzati, leasing, factoring, cessione del quinto dello stipendio e della pensione, aperture di credito, carte di credito, deleghe di pagamento, concessione di garanzie
  • Trasparenza e correttezza nelle relazioni con la clientela: La trasparenza dei contratti bancari, Provvedimento 18 giugno 2019
  • Valutazione del merito creditizio
  • La disciplina antiriciclaggio ed antiusura: Antiriciclaggio, obblighi, autorità di vigilanza e sistema punitivo, disciplina antiusura
  • Disciplina dei servizi di pagamento: Disciplina dei servizi di pagamento, PSD2, anagrafe tributaria
  • La disciplina in tema di intermediazione assicurativa: Intermediazione assicurativa e riassicurativa, gestione dei sinistri, assicurazione rc in ambito professionale, IDD, vantaggi e svantaggi delle diverse opzioni di investimento
  • Disciplina dei reclami e dell’Arbitro bancario e finanziario
  • La disciplina in materia di protezione dei dati personali: Regolamento generale sulla protezione dei dati ( General Data Protection Regulation – GDPR)
  • Decreto legislativo n. 231/2001: La disciplina della responsabilità amministrativa  delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di personalità giuridica
  • La disciplina vigente in materia di tutela dei consumatori
  • I Registri Immobiliari: Organizzazione e funzionamento dei registri immobiliari e adempimenti relativi alla compravendita di immobili
  • Deontologia e correttezza professionale nei rapporti con la clientela.

Percorso formativo
I contenuti formativi erogati a distanza sono realizzati secondo criteri di elevata qualità formativa e prevedono una progettazione per obiettivi didattici, moduli didattici di contenuto e momenti intermedi di autovalutazione dell’apprendimento. [art. 6 Circolare OAM n. 19/14].

Ciascun corso di aggiornamento professionale si conclude con un test di verifica delle conoscenze acquisite, all’esito positivo del quale è rilasciato un attestato comprovante il conseguimento dell’aggiornamento professionale. [art. 4 Circolare OAM n. 19/14].

Il Corso e-learning si svolge tramite l’utilizzo di un qualsiasi pc dotato di connessione internet veloce (adsl – umts), che renda possibile accedere al servizio sia da casa che dall’ufficio o da dove si preferisca. Sarà possibile collegarsi a qualsiasi ora del giorno per usufruire del materiale e delle lezioni.

Durata
Il corso ha una durata complessiva di 45 ore di videolezioni.

Test di verifica
Il corso di formazione si conclude con un test di verifica delle conoscenze acquisite.

Attestato di Formazione
Al termine del corso sarà rilasciato l’attestato comprovante l’aggiornamento professionale.

Validità
Il coordinatore scientifico dei corsi e i docenti hanno comprovata esperienza oltre che quinquennale nell’attività di formazione nelle materie indicate nella Tabella “B” della Circolare.

Il corso ha validità di 1 anno dalla data di attivazione, salvo aggiornamenti normativi. Oltre tale data il corso sarà bloccato.

Servizi offerti

  • Accesso 24 ore su 24 alla piattaforma formativa.
  • Nessun limite di tempo per terminare il corso.
  • Tutti i contenuti del corso sempre a disposizione fino al superamento del test finale.
  • Download di tutti i materiali cartacei del corso e delle normative del settore.
  • Quiz di supporto all’apprendimento e di verifica delle conoscenze acquisite.
  • Materiale didattico aggiornato con le più recenti normative.
  • Assistenza interattiva del docente e dei tutor tramite mail, chat e telefono.
  • Durante l’intero periodo di fruizione del corso, il discente ha sempre la possibilità di rivedere illimitatamente ed in qualsiasi orario tutte le registrazioni audio/video delle lezioni, ripetere tutte le esercitazioni proposte, rivedere o scaricare per la stampa ogni materiale offerto.
  • In qualsiasi momento potrà sempre contattare i docenti per eventuali delucidazioni ottenendo risposte sollecite.

Requisiti tecnici

Linea Internet: Adsl 20M, Hsdpa.

Banda internet: i video vengono erogati in streaming, quindi sono scaricati progressivamente e visionati in tempo reale; sono realizzati con bitrate di  circa 1,5 mbps (Es: all’interno di una rete con Linea Adsl di 10M, quindi circa 7,4 Mbps, possono visionare in contemporanea le videolezioni 5 utenti; 1,5 mbps * 5 postazioni=7,5mbps).

Browser: Internet Explorer ver 9 e succ., Chrome, Firefox ver. 7 e succ., Safari ver. 2 e succ., Opera 10 e succ.; (HTML5).

Sistemi Operativi Consigliati: Windows 2000, Windows XP, Windows 7, Mac OS X 10 e succ.

IOS: Chrome, Safari.

Android: App Chrome.

Aggiornamento
OAM 45 Ore

90.00